29 set
2010
Categoria: Curiosità
Scritto da:    Nessun Commento

Poesia

PUBBLICHIAMO LA POESIA MOLTO BELLA DI UN NS. SOSTENITORE

ANIMALI

Finchè sento in me l’ispirazione
scrivere vorrei questi versi per consolazione
di color che aman gli animali, che definiamo bestie,
ma occor che noi un poco ragioniamo.

Essi hanno, come noi, l’anima immortale
eppure spesso son trattati come cosa che nulla vale.
Ma tutte le persone, certo, in vite passate,
varie volte animali sono state.

Le bestie son gli uomoni che usan violenza
e spesso per essi c’è troppa mite sentenza.
Se guardo negli occhi Gioietta, la mia cagnolina
che fu persona presto s’indovina
e vorrei che parlasse: “chi eri in precedenza?”
Certamente una persona, ma in quale contingenza?
Essa mi guarda e mi lecca la mano
poi s’accuccia accanto a me piano piano
Come si fa a non amar creatura così preziosa
che non parla, ma con gli occhi ti dice tante cose!

“Gaspare La Grassa”


Forse potrebbero interessarti anche questi articoli:


Related Posts Pluginfrom Make Money.

Cosa ne pensi?