16 apr
2012
Categoria: Archivio 2012, Campagne Lav
Scritto da:    Nessun Commento

Continua la campagna “IL CALCIO FERMI LA STRAGE DEI CANI IN UCRAINA”

Le proteste contro le barbare uccisioni di randagi in Ucraina, in vista degli Europei 2012, non si fermano: anche in occasione della partita Modena-Varese del 14 Aprile disputata allo stadio Alberto Braglia di Modena, gli attivisti LAV insieme ai tifosi che hanno a cuore tanto lo sport quanto la tutela degli animali, hanno esposto lo striscione con l’appello “IL CALCIO FERMI LA STRAGE DEI CANI IN UCRAINA”.

Grazie agli Ultras gialloblu, si continua infatti a tenere alta l’attenzione su questa deplorevole mattanza di cani, chiedendo al mondo del calcio di attivarsi al più presto per fermarla.

La Sede nazionale della LAV alcuni mesi fa ha rivolto un appello anche a Giancarlo Abete, Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, e Gianluigi Buffon, Capitano della Nazionale Italiana, sollecitandoli a farsi portavoce presso la UEFA e il suo Presidente, così come verso la federazione di calcio dell’Ucraina, della richiesta netta e decisa di fermare immediatamente questa orrenda strage, ordinata dalle autorità locali per “pulire le strade” in vista dei Campionati europei di calcio che inizieranno l’8 giugno prossimo.
Il 5 maggio verrà svolta una manifestazione nazionale a Roma davanti all’Ambasciata di Ucraina ed altre iniziative di sensibilizzazione e di protesta saranno organizzate nelle prossime settimane.

L’Ucraina ha avviato l’olocausto per rendere il Paese “decoroso”, noi vogliamo lanciare un forte messaggio di civiltà, di notevole riscontro e visibilità, per testimoniare al calcio italiano che andrà in Ucraina, agli sportivi, all’opinione pubblica, il nostro sdegno e la nostra proposta di far seguire a quel Paese campagne di sterilizzazione e adozione degli animali.

Fermiamo la strage di randagi in Ucraina!

 


Forse potrebbero interessarti anche questi articoli:


“IL CALCIO FERMI LA STRAGE DEI RANDAGI IN UCRAINA”
S.O.S. Cani bisognosi Modena
Fiaccolata contro la strage degli agnelli
Campagna Nazionale contro i test cosmetici

Related Posts Pluginfrom Make Money.

Cosa ne pensi?