3 lug
2016

3 luglio 2016 – Palio degli Asini di Montecreto: basta “spettacoli” diseducativi e obsoleti che sfruttano gli animali.

Comunicato stampa LAV Modena 3 luglio 2016

PALIO DEGLI ASINI DI MONTECRETO (MO). BASTA CON QUESTI “SPETTACOLI” DISEDUCATIVI E OBSOLETI. SIAMO NEL 2016 E I PIÙ DEBOLI NON DEVONO ESSERE SFRUTTATI PER IL NOSTRO DIVERTIMENTO.

La LAV di Modena protesta per il Palio degli Asini di Montecreto di domenica 3 luglio, una delle tante manifestazioni che in Italia vedono il coinvolgimento di Asini e altri animali per il discutibile divertimento di persone ignare.
Non tutti sanno infatti che gli Asini non sono per loro natura inclini alla corsa. Le condizioni di gara non sono conciliabili con le esigenze e le caratteristiche etologiche peculiari degli Asini, che sono animali per loro natura miti, mansueti, che corrono solo quando fortemente spaventati. Proprio per questo sono i più sottoposti ad atti coercitivi durante tali eventi.

La società si sta evolvendo e dimostra sempre più rispetto nei confronti degli animali; sarebbe quindi auspicabicabile vedere molte più feste organizzate senza il loro sfruttamento. Portiamo ad esempio il caso del Palio di Lodi, molto seguito e «l’unico palio al mondo dove i cavalli non si azzoppano», come si autodefinisce, poiché nato espressamente senza cavalli vivi ma meccanici.

La festa di Montecreto non è una celebrazione di tradizioni e cultura, come invece ama definirsi, ma celebra piuttosto lo sfruttamento e brutalizzazione di animali: questo non è fare cultura. Anzi è profondamente diseducativo anche per i più piccoli, che da questi esempi apprendono soltanto che gli animali sono strumenti per il proprio divertimento, anziché esseri senzienti per cui provare empatia.
Già alcuni paesi, che proponevano Palii in passato, hanno rinunciato alle tradizionali corse di cavalli o di asini sostituendole con gare di abilità o di velocità, disputate dalla popolazione, anche con il coinvolgimento dei bambini. Manifestazioni che hanno un grandissimo successo, molto seguite da un pubblico sempre più numeroso, a dimostrazione che non servono gli animali per attrarre i turisti e rendere accattivante un pomeriggio di festa.
Aspettiamo fiduciosi il giorno in cui Montecreto si dimostrerà al passo coi tempi e sensibile, rinunciando a tale usanza e convertendo il proprio Palio in una manifestazione senza animali. Questo sì che sarebbe un buon esempio per le generazioni future.

UNA GIORNATA INSIEME AI CAVALLI

Nel corso degli anni la LAV ha salvato parecchi cavalli e asini da situazioni di maltrattamento e abbandono.
Per molti di loro siamo riusciti a trovare una casa, ma altri ancora vivono nel centro di accoglienza “Serenity Horse”, una grande tenuta dove i nostri amici possono stare in piena libertà e in branco.

Vuoi passare una giornata diversa, all’aria aperta, in compagnia della LAV e dei cavalli ospiti del Centro Serenity Horse?
Cogliamo l’opportunità per poter conoscere e osservare questi fantastici animali da una prospettiva nuova! Amiamoli per il loro essere speciali, avviciniamoci a loro con rispetto e delicatezza.

Vieni a conoscere Evelina, Lucky Day, Tempesta, Tita, Zircone, Kosmos, Anika, Lady Peanut e Winner!
Vieni a sperimentare un nuovo modo di “vedere” i cavalli!
Ti aspettiamo

DOMENICA 7 SETTEMBRE, DALLE 11 ALLE 17, IN STRADA DELLA SELVA 14, FIORENTINO (REP. di SAN MARINO)

 

PROGRAMMA


Ore 11.00 Accoglienza partecipanti
Presentazione della struttura che ospita i cavalli e la “filosofia” della gestione LAV

Ore 11.30 Vediamoli da vicino…ma non troppo!
Passeggiata lungo il percorso che costeggia il pascolo dei cavalli, attraverseremo il bosco e faremo un saluto anche agli asini che si trovano lì

Ore 13.00 Si mangia!
Pranzo vegan a buffet

Ore 14.30 Il cavallo: chi è e come si interagisce con lui.
Conoscere la gestione naturale e la vita di branco. Sarà presente il pareggiatore, con possibilità di assistere al pareggio.

Note
Ci raccomandiamo di indossare un abbigliamento comodo e scarpe appropriate per stare all’aperto in mezzo ai prati
L’incontro con i cavalli avverrà per piccoli gruppi controllati, al fine di evitare stress e disturbo agli animali. Per questo è preferibile non portare cani.

Prenotazione obbligatoria per il pranzo vegan (euro 10 a persona) scrivendo a: n.zurlo@lav.it entro domenica 31 agosto
Per info: 3332210604

Ti aspettiamo!

SCARICA E DIFFONDI IL VOLANTINO DELL’INIZIATIVA!

5 ott
2010

Corso di formazione per gli “Amici dei Cavalli”

“Sono state fissate le date del nuovo corso di formazione per gli Amici dei Cavalli, il 3 e 4 marzo 2007.
E’ il secondo gruppo di ragazzi che verranno formati quali aspiranti AdC.
E’ stato organizzato anche il corso di aggiornamento per il gruppo di 12 volontari che aveva sostenuto il primo corso il 18/19 novembre scorso: si terrà il 10 e 11 marzo.
Entrambi si svolgeranno a Montaione (FI) presso la tenuta Filicaja ( www.horseprotection.it ) e
vedranno la partecipazione di docenti dell’Università di Pisa, di un etolgo,di un veterinario e di Ciro Troiano.

Informazioni dettagliate

Corso di formazione AMICI DEI CAVALLI

Il primo corso di formazione per gli Amici dei Cavalli si terrà il 18 e 19 Novembre a Montaione (FI)
presso la Fondazione Flaminia da Filicaja ( www.horseprotection.it ).

Per maggiori informazioni scaricate il documento in PDF