Archive from settembre, 2014

Comunicato stampa LAV MODENA 26 settembre 2014

CIRCO DARIX MARTIN (INSEGNA “ORFEI – IL CIRCO DELLA TELEVISIONE”) A SASSUOLO. UN IMBARAZZANTE ELENCO DI VIOLAZIONI ALLE NORME COMUNALI E REGIONALI E ALLE LINEE GUIDA DELLA COMMISSIONE SCIENTIFICA CITES.

LA LAV DI MODENA CHIEDE L’INTERVENTO DELLE AUTORITÀ E LA SOSPENSIONE DELLO SPETTACOLO. SINDACO PISTONI, A QUANDO IL TANTO ATTESO REGOLAMENTO?

Dal 23 febbraio 2010 è in vigore a Sassuolo l’ordinanza n. 54, che, al punto 9, vieta l’accesso sul territorio del Comune ai circhi con al seguito animali le cui modalità gestionali sono state giudicate, dalla Commissione Scientifica CITES, incompatibili con la vita in una struttura mobile. Tra questi animali vi sono anche elefanti, grandi felini, ippopotami, primati e giraffe. Per questo motivo ha suscitato tanta polemica on line l’arrivo del Circo Darix Martin (forse più conosciuto con il nome dell’insegna “Orfei, il circo della televisione”), che dovrebbe rimanere a Sassuolo fino al 29 settembre e che pubblicizza un parco zoo con oltre 100 animali.

La LAV di Modena ha quindi effettuato un sopralluogo presso il circo e ha rilevato numerose violazioni, non solo relative all’Ordinanza del Comune, ma anche alla norma regionale (Delibera 14 maggio 2007 n. 647) e alle Linee Guida della Commissione Scientifica CITES, che stabiliscono le modalità di detenzione degli animali presso i circhi.

Oltre all’evidente violazione della limitazione al parco animali, i volontari hanno potuto assistere a infrazioni relative alla pubblica incolumità del pubblico, prima fra tutte l’accesso del pubblico stesso allo zoo del circo, che non essendo previsto da alcun materiale pubblicitario ci chiediamo se lecito o meno. Adulti e bambini potevano poi avvicinarsi e avere contatti con gli animali, poco importa se questi fossero considerati morsicatori o pericolosi per la salute e l’incolumità pubblica.

Anche la gestione degli animali presenta poi diverse carenze: impossibilità per gli animali di nascondersi alla vista del pubblico e scarsità o mancanza di arricchimenti ambientali per alcune specie. Entrambi i punti fanno parte dei criteri minimi considerati essenziali per il mantenimento degli animali nei circhi.

La LAV di Modena ha quindi scritto alle autorità, primo tra tutti il Sindaco Pistoni, chiedendo un immediato intervento per porre fine alle violazioni rilevate e per interrompere gli spettacoli che così palesemente hanno mancato di rispettare le norme.

Al Sindaco Pistoni chiediamo anche un incontro per parlare della regolamentazione dei circhi nel Comune di Sassuolo. “L’Ordinanza approvata dall’allora Sindaco Caselli nel 2010 è nata come uno strumento per regolare l’attendamento dei circhi – e conseguentemente il benessere degli animali al loro seguito – in attesa che il Comune approvasse un più completo Regolamento.“ – commenta Yuri Bautta, Responsabile della Sede Territoriale di Modena – “Visto quanto è stato semplice per il Comune dimenticare l’Ordinanza attualmente in vigore chiediamo quindi che si inizi il percorso per arrivare ad un Regolamento di Tutela Animali, nella speranza che sotto tale forma le norme siano meno facilmente dimenticabili e più immediatamente applicabili. Ci rendiamo disponibili ad un confronto su questo tema, sottolineando come l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani abbia già approvato e messo a disposizione un Regolamento di Tutela Animali fac-simile da prendere a modello. “

PASTO GENTILE CON L’AUTORE

Cari amici,
cominciate a prenotarvi per VENERDI 19 SETTEMBRE alla presentazione del libro “Il pasto gentile” di Giuseppe Coco, accompagnata da una cena vegan a buffet all’Agriturismo La Ca’ Di Mat di Campogalliano.

Il libro è stato presentato anche recentemente al VeganFest di Bologna: Che cosa c’è nel nostro piatto? Quanta crudeltà e violenza si cela dietro una frittata, un antipasto di mare, una cotoletta…! L’uomo addomestica la natura. Che cosa accadrà se non cambiamo nulla?

Per informazioni e prenotazioni contattateci al numero 3204795021 o via e-mail all’indirizzo lav.modena@lav.it.
In allegato il volantino da diffondere con tutti i dettagli e l’EVENTO FACEBOOK per invitare i vostri amici che sono interessati all’evento.

pasto_gentile_campogalliano

 

 

UNA GIORNATA INSIEME AI CAVALLI

Nel corso degli anni la LAV ha salvato parecchi cavalli e asini da situazioni di maltrattamento e abbandono.
Per molti di loro siamo riusciti a trovare una casa, ma altri ancora vivono nel centro di accoglienza “Serenity Horse”, una grande tenuta dove i nostri amici possono stare in piena libertà e in branco.

Vuoi passare una giornata diversa, all’aria aperta, in compagnia della LAV e dei cavalli ospiti del Centro Serenity Horse?
Cogliamo l’opportunità per poter conoscere e osservare questi fantastici animali da una prospettiva nuova! Amiamoli per il loro essere speciali, avviciniamoci a loro con rispetto e delicatezza.

Vieni a conoscere Evelina, Lucky Day, Tempesta, Tita, Zircone, Kosmos, Anika, Lady Peanut e Winner!
Vieni a sperimentare un nuovo modo di “vedere” i cavalli!
Ti aspettiamo

DOMENICA 7 SETTEMBRE, DALLE 11 ALLE 17, IN STRADA DELLA SELVA 14, FIORENTINO (REP. di SAN MARINO)

 

PROGRAMMA


Ore 11.00 Accoglienza partecipanti
Presentazione della struttura che ospita i cavalli e la “filosofia” della gestione LAV

Ore 11.30 Vediamoli da vicino…ma non troppo!
Passeggiata lungo il percorso che costeggia il pascolo dei cavalli, attraverseremo il bosco e faremo un saluto anche agli asini che si trovano lì

Ore 13.00 Si mangia!
Pranzo vegan a buffet

Ore 14.30 Il cavallo: chi è e come si interagisce con lui.
Conoscere la gestione naturale e la vita di branco. Sarà presente il pareggiatore, con possibilità di assistere al pareggio.

Note
Ci raccomandiamo di indossare un abbigliamento comodo e scarpe appropriate per stare all’aperto in mezzo ai prati
L’incontro con i cavalli avverrà per piccoli gruppi controllati, al fine di evitare stress e disturbo agli animali. Per questo è preferibile non portare cani.

Prenotazione obbligatoria per il pranzo vegan (euro 10 a persona) scrivendo a: n.zurlo@lav.it entro domenica 31 agosto
Per info: 3332210604

Ti aspettiamo!

SCARICA E DIFFONDI IL VOLANTINO DELL’INIZIATIVA!