Articles by " lavmodena"
8 Ott
2019

12 ottobre tutti in piazza per i macachi a Torino!

 

Entra in azione insieme a noi! 

Abbiamo lanciato una petizione per chiedere alla Ministra della Salute Giulia Grillo di revocare subito l’autorizzazione all’esperimento “LIGHTUP – Turning the cortically blind brain to see” e liberare i 6 macachi, affidandoli a centri di Recupero e/o ad Associazioni animaliste.

Stiamo scendendo in piazza con i nostri attivisti distribuendo materiale informativo agli studenti e ai cittadini.
chiedendo loro di unirsi a noi in questa battaglia. Ci mobiliteremo fino a quando i macachi non saranno finalmente salvi.

Ecco la prossima data:
 

Se vuoi partecipare, prenota un posto sul pullman in partenza da Bologna con tappa a Modena.

16 Set
2019

Inaugurazione area Gatti del Centro Soccorso Animali

Il Centro Soccorso Animali di Modena e LAV Lega Anti Vivisezione Onlus sono lieti di invitarvi Domenica 29 Settembre 2019 all’inaugurazione della nuova AREA GATTI.

A partire dalle ore 10 vi aspettiamo al rifugio in Via Nonantolana 1221 a Modena, dove sarà offerta una ricca colazione “animal free”.
Durante la mattinata: Open Day con visite guidate del rifugio, punto informativo CSA, LAV, Gattopoli, stand Anima Bestiale con offerte per i vostri pets.
Inoltre trucca bimbi e adulti a tema gatto, polaroid ricordo by Giulia Nerbano Fotografie con simpatici photoboot cane e gatto 📸

Ad ogni famiglia partecipante verrà dato in omaggio un utile e bellissimo gadget del CSA, inoltre potrete conoscere da vicino gli ospiti in cerca di adozione .. insomma non potete perdervi questo evento! 😉

Vi aspettiamo!!

 

13 Set
2019

FestivalFilosofia di Modena

Lettera aperta indirizzata al Consiglio Direttivo del Festival della Filosofia e all’Assessore alla Cultura del Comune di Modena:

 

Con la presente desideriamo esprimere il nostro più radicale dissenso nei confronti della decisione del Festival di ospitare una mostra dedicata ad Hermann Nitsch.

Recita la sua biografia: “Nitsch cerca di insinuarsi nel subconscio del singolo colpendolo con immagini di animali sanguinanti e sacrificati in croce, ebbrezza, nudità e sangue. In questi giochi rituali, che durano diversi giorni, si incitano gruppi di persone a squartare bestie da soma, a tirarne fuori le viscere e a calpestarle, a imbrattare di sangue delle persone crocifisse e a unirsi in un rito collettivo di frenesia, basato su riti liturgici e sacri.”

Com’è noto queste discutibili esibizioni hanno portato Nitsch a subire 3 arresti e diversi processi, in seguito ai quali nel 1968 si è dovuto trasferire in Germania.

Senza volere entrare nel merito della valutazione artistica di tali performance, riteniamo che il vilipendio e lo strazio di corpi di esseri che sono stati viventi sia del tutto inaccettabile sul piano etico e in contrasto con forme di sensibilità in sintonia coi tempi e l’evoluzione culturale, in primis per gli aspetti che toccano la relazione uomo/animale e ambiente complessivamente inteso, temi di tragica attualità e che richiamano a una riflessione d’alto profilo.

Per questi motivi riteniamo la celebrazione di tale personaggio all’interno della rassegna del Festival incongrua e inaccettabile, a prescindere dalle opere che presenterà.

Al contrario ci complimentiamo per lo spazio dedicato a due lezioni magistrali che invitano alla riflessione sull’importanza e la bellezza della vita anche delle «persone non umane»:

venerdì 13 a Carpi, Piazzale Re Astolfi – Luisella Battaglia “Diritti degli animali – Un’estensione della comunità”

e

sabato 14 a Modena, Piazza XX settembre – Leonardo Caffo “Specie – La filosofia alla prova delle persone non-umane”.

10 Ago
2019
Posted in: Adozioni
By    No Comments

Questi fantastici mici cercano casa!

Questi meravigliosi gattini sono in cerca urgente di casa. Hanno meno di tre mesi e sono molto vivaci e allegri. Sono visibili a Modena. Per informazioni Annalisa 329 039 8527

13 Mar
2019
Posted in: Campagne Lav
By    No Comments

Giornate Nazionali Pasqua LAV “Che pena?”

Nei fine settimana del 30-31 marzo e del 6-7 aprile saremo in piazza con la campagna #CHIMALTRATTAPAGA, con cui chiederemo al Governo una Legge più severa ed efficace per chi maltratta gli animali.

Inoltre ai nostri tavoli troverete l’uovo di Pasqua LAV, in cioccolato extrafondente e biologico Altromercato: quest’anno completamente rinnovato e più buono che mai!

Vi aspettiamo per firmare la petizione con la quale chiederemo:
– un inasprimento delle pene nei confronti di chi maltratta un animale;
– l’introduzione del reato di strage di animali (come nel caso degli avvelenamenti, molto frequenti nel nostro paese);
– l’istituzione di Centri di accoglienza per animali vittime di maltrattamento;
– che gli animali maltrattati non restino nelle mani dei loro aguzzini, come spesso accade, ma che siano invece affidati a Centri di recupero specializzati;
– che chi possiede animali e li maltratta, sia messo nelle condizioni di non reiterare il reato, e quindi di non avere più animali.